Appunti di economia aziendale

Appunti di economia aziendale

 

 

Appunti di economia aziendale

APPUNTI ECONOMIA AZIENDALE

Le immobilizzazioni sono costituite da tutti gli elementi del patrimonio di funzionamento destinati a essere utilizzati durevolmente nell’attività d’impresa oppure corrispondenti a partecipazioni e a crediti di natura finanziaria a medio/lungo termine accordati dall’impresa a terzi.
Esse si dividono in:immobilizzazioni immateriali,immobilizzazioni materiali e immobilizzazioni finanziarie.
Immobilizzazioni immateriali=costi d’impianto,costi di ricerca,diritti di brevetto,licenze,concessioni,marchi,avviamento.
Immobilizzazioni materiali=terreni e fabbricati,impianti e macchinari,attrezzature,macchine d’ufficio,arredamento,automezzi,imballaggi durevoli.
Immobilizzazioni finanziarie=partecipazioni,crediti di finanziamento,azioni proprie in portafoglio

 

Si definiscono beni strumentali i beni immateriali a utilità pluriennale e le immobilizzazioni materiali tecniche impiegati dall’impresa nella gestione caratteristica.

Il capitale proprio è quello che usufruisce l’imprenditore correndo il rischio d’impresa mentre il capitale permanente è formato dal capitale proprio più i debiti a medio/lungo ciclo di utilizzo.
Il capitale permanente per finanziare usa i debiti a medio/lungo ciclo e non a breve che finanziano l’attivo circolante.
Con la parte residua si finanzia l’attivo circolante in questo modo si controllano le uscite (problemi di liquidità).

I beni strumentali possono essere acquisiti con le seguenti modalità:
1-apporto (da parte del titolare se impresa individuale o da parte dei soci se impresa collettiva)
2-acquisto (da parte dei terzi)
3-costruzione in economia (ossia produzione del bene all’interno dell’impresa con utilizzo di strumentazioni e personali propri)
4-locazione finanziaria (meglio nota come leasing finanziario)
5-locazione
Il bene acquisito in considerazione deve essere valutato da perizia giurata.
Il bene è valutato in base a dei parametri e quando si giura (perizia giurata) che il valore è corretto si assume tutta la responsabilità.Per l’acquisto il documento identificativo è la fattura.
Chi invece stabilisce quanto costa il bene e quanto ci hanno impiegato nella sua lavorazione è la contabilità analitica.

 

La costruzione in economia rappresenta un processo produttivo interno attraverso il quale l’impresa,utilizzando impianti,macchinari,materiali e personale proprio,produce direttamente i beni strumentali di cui necessita.
Essa si rappresenta in partita doppia in questo modo per la rilevazione:

IMMOBILIZZAZIONI IN CORSO Dare      
COSTRUZIONI INTERNE Avere                                  

Mentre al termine della costruzione in economia si farà:

IMPIANTI E MACCHINARI               Dare
IMMOBILIZZAZIONI IN CORSO Dare      
COSTRUZIONI INTERNE                                  Avere
Il conto COSTRUZIONI INTERNE  va in Avere (quindi è un ricavo) della situazione economica in quanto è una rettifica di costo.

 

Il leasing finanziario(o locazione finanziaria) è un contratto di locazione di beni mobili e immobili,acquistati o fatti costruire dal locatore(società di leasing) su scelta o indicazione del conduttore (impresa utilizzatrice) che ne assume tutti i rischi. Alla scadenza del contratto,il conduttore ha la possibilità di diventare proprietario dei beni locati dietro versamento di un prezzo stabilito (prezzo di riscatto).
Il contratto di leasing è anche definito contratto atipico in quanto non è definito nel codice civile.
In P.D. si rileva così:

IMPEGNI X BENI IN LEASING Dare       
CREDITORI C/LEASING Avere                                  

Essa è una registrazione fatta a scopo di evidenza.Un altro documento a scopo di evidenza è la nota integrativa.

Successivamente si procede nella registrazione dei canoni periodici da pagare,escluso il maxicanone.
In P.D.

CANONI DI LEASING Dare           
IVA NS/CREDITO                  Dare
DEBITI V/FORNITORI Avere                             

Poi si paga tramite banca

DEBITI VS/FORNITORI Dare       
BANCA X C/C                                           Avere

E infine storniamo il canone pagato con la registrazione:

CREDITORI C/LEASING dare                     
IMPEGNI PER BENI DI LEASING avere                         

Durante la registrazione dei canoni,bisogna determinare il canone di competenza sommando il maxicanone con il canone mensile di competenza e poi dividendo i canoni mensili per i mesi di durata del contratto.
Poi dopo le varie registrazioni dei canoni si procede alla chiusura di assestamento al 31/12 ,con il RISCONTO ATTIVO  noi rileviamo quote di costo per intero non di competenza e poi le rinvio.

RISCONTI ATTIVI              dare
CANONI DI LEASING avere                           

CANONI DI LEASING dare       
RISCONTI ATTIVII                                avere

 

Il Registro dei beni ammortizzabili contiene i beni mobili,beni immobili,beni mobili registrati(es.automezzi presso il pubblico registro automobilistico).
I beni mobili e immobili vengono registrati per ogni pagina e per categorie omogenee.

 

L’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

 

L’organizzazione è la disciplina che studia e predispone le combinazioni economicamente più convenienti del lavoro umano e dei beni disponibili nell’impresa.L’organizzazione del lavoro è quella parte dell’organizzazione aziendale che si occupa  di coordinare e utilizzare razionalmente le risorse umane,in modo che le persone che lavorano all’interno dell’impresa diano il massimo contributo al conseguimento degli obiettivi prefissati.

 

La funzione del personale gestisce i rapporti con i collaboratori dell’impresa dal momento dell’instaurazione del rapporto di lavoro fino al suo scioglimento.
Quando l’impresa necessita di una nuova figura professionale può ricorrere al canale di reclutamento interno oppure a quello esterno.
Il canale di reclutamento interno viene attuato ricorrendo alla mobilità interna,vale a dire spostando il personale da un ufficio all’altro oppure da una filiale all’altra.
Il canale di reclutamento esterno viene attivato ricorrendo a nuove assunzioni.
Per dare lavoro ai disoccupati esistono diversi uffici di collocamento che si distinguono in uffici pubblici(Centri per l’impiego) e privati(agenzie per il lavoro private).

 

Al momento dell’assunzione tra dipendente e impresa nasce il rapporto di lavoro subordinato.
Il contratto di lavoro può essere:
-a tempo indeterminato
-a termine
Il contratto di lavoro a tempo indeterminato  viene stipulato senza indicazioni di scadenza mentre quello a termine ha una scadenza ben precisa oppure può essere prorogato cioè inoltrando il contratto per ulteriori 3 anni dopo la scadenza.
Durante il contratto a tempo indeterminato l’estinzione del rapporto di lavoro è causata da:
-risoluzione consensuale (quando sia l’impresa che il lavoratore manifestano la volontà di cessare il rapporto di lavoro).
-per dismissioni (volontà del lavoratore di interrompere il rapporto di lavoro)
-per licenziamento.

Contratto part-time permette a coloro che ne fanno richiesta,di avere un orario di lavoro inferiore a quello a tempo pieno stabilito dalla legge e dal contratto collettivo di riferimento.
Contratto week-end limita la prestazione lavorativa al sabato e alla domenica.
Contratto di lavoro intermittente o a chiamata (job on call) per prestazioni di carattere discontinuo o intermittente.

 

Strumenti legislativi a disposizione dello Stato (ammortizzatori sociali) che possono essere utilizzati per attenuare le conseguenze negative in periodi di recessione economia sono:
-la cassa integrazione guadagni (che da l’80% della retribuzione  a favore dei lavoratori con lavoro sospeso).
-collocamento in mobilità(lavoratori in eccedenza in un’impresa vengono assunti da un’altra)
-prepensionamento(diminuisce età pensionabile)
-contratto di solidarietà(lo stato permette ad alcune aziende in crisi di ridurre il personale,le ore di lavoro e proporzionalmente,le retribuzioni dei dipendenti.

 

La flessibilità può essere:
-funzionale(cambiare funzioni in azienda=
-numerica(diminuire o aumentare il numero dei lavoratori in base alla mansione,spetta al datore di lavoro)
-professionale(permette di adeguare il livello di professionalità)
-salariale(permette di adeguare il salario di un lavoratore)

 

Il tirocinio è un periodo di prova estivo per giovani studenti con scopo di orientamento e addestramento pratico.

 

 

Fonte: http://www.dfranceschetti.altervista.org/ecaz/APPUNTI%20ECONOMIA%20AZIENDALE.doc

Sito web da visitare: http://www.dfranceschetti.altervista.org/

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Appunti di economia aziendale

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Appunti di economia aziendale

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Appunti di economia aziendale