Apparato respiratorio domande e risposte

Apparato respiratorio domande e risposte

 

 

Apparato respiratorio domande e risposte

Respiratorio
alla innervazione della mucosa laringea provvede il nervo  ipoglosso
all'innervazione dei muscoli laringei provvedono i nervi laringei superiori ed inferiori che deivano dal  nervo vago
all'innervazione del polmone provvede  il parasimpatico e l'ortosimpatico
all'interno del sacco pericardico, a sinistra dell'aorta ascendente troviamo  l'arteria polmonare
all'irrorazione della trachea e dei bronchi provvedono tutte le seguenti arterie ad eccezione delle  arterie polmonari
attraverso i fori della lamina cribrosa dell'etmoide si verifica un'importante anastomosi tra  il plesso venoso della mucosa nasale e le vene delle meningi
che direzione hanno i fasci muscolari nei bronchi intrapolmonari?  circolare
che funzione svolgono le cartilagini tracheali?  mantengono pervia la trachea
che tipo di epitelio ha la mucosa tracheale?  cilindrico ciliato a piu' file di nuclei
ci sono calici gustativi nella mucosa laringea?  si, scarsi
come si divide il bronco lobulare?  monopodicamente
con la progressiva diminuizione del calibro dei bronchi nella tonaca fibrosa si hanno queste modificazioni  tutte vere
con quale processo di formazione si perviene alla morfologia definitiva dell'albero bronchiale?  tutti questi
con quali vasi e' in rapporto il bronco principale destro?  vena cava superiore e vena azygos
cosa fa seguitoa ai bronchioli respiratori?  dotti alveolari
da quale porzione del pavimento del seno frontale origina il canale nasofrontale?  nasale
da quale struttura embrionale origina l'abbozzo polmonare?  intestino primitivo
da un punto di vista strutturale, i bronchi principali hanno la medesima costitizione  della trachea
dai bronchioli lobulari per divisione dicotomica si hanno i  bronchioli terminali
dai condotti alveolari si dipartono i  sacchi alveolari
dalla laringe dipende  il tono della voce
del mediastino posteriore fanno parte tutte le seguenti formazioni meno una. quale?  vena cava inferiore
delle seguenti linee di riferimento del torace e' laterare la linea  ascellare anteriore
di quante cartilagini e' costituita l'impalcatura scheletrica della laringe?  7
di quanto emerge l'apice polmonare dalla faccia superiore della clavicola durante la respirazione tranquilla?  di 2 cm
dopo aver fornito il nervo ricorrente il nervo vago di sinistra  passa dietro al bronco sinistro
dorsalmente all'ilo del polmone la pleura mediastinica sinistra e' in rapporto con tutte le formazioni seguenti meno una. quale?  l'aorta ascendente
dorsalmente la pleura toracica entra in contatto con  tutte le precedenti strutture
dove sboccano le vie linfatiche della pleura viscerale?  nei limfonodi dell'ilo polmonare
durante la fonazione la rima della glottide ha forma  di fessura lineare
durante la successiva suddivisione dei bronchi come si comportano i vasi?  bronchi e vasi si mantengono strettamente associati
fra le seguenti linee di riferimento del torace e' impari la  mediana ventrale
gli alveoli polmonari  sono in comunicazione mediante pori
gli amigdoliti sono  concrezioni calcaree nel lume delle cripte tonsillari
gli scambi di gas tra aria e sangue a livello alveolare avvengono  attraverso la parete degli alveoli capillari
gli strati medio e profondo della mucosa nasale  sono costituiti da tessuto connettivo ricco di fibre collagene
i bronchioli respiratori  tutte esatte
i capillari alveolari hanno circa un calibro di micron  5-7
i due reni  il rene destro e' posto piu' in basso del sinistro
i fori della parete dei condotti alveolari rappresentano l'apertura dei  alveoli polmonari
i labbri dell'ostio faringeo della tromba uditiva  tutte esatte
i legamenti sospensori della cupola pleurica ancorano l'apice del polmone a  tutte le precedenti strutture
i linfatici del polmone  tutte le risposte sono esatte
i lobi del polmone destro sono  3
i lobi del polmone sinistro sono  2
i lobuli polmonari hanno forma  piramidale
i muscoli della faringe prendono inserzione sullla faccia  esterna della fascia faringo-basilare
i muscoli della laringe agiscono sulle pieghe vocali  tutte esatte
i nervi della pleura parietale derivano da  tutti
i nervi laringeo superiore ed inferiore  tutte le risposte sono esatte
i noduli linfatici  tutte le risposte sono esatte
i platirrini sono  soggetti con naso basso e schiacciato
i pneumocihti di i tipo  tutte errate
i polmoni hanno la forma  di un semicono
i polmoni sono  gli organi in cui si svolge il processo dell'ematosi
i rami bronchiali anteriori sono rispetto ai posteriori  piu'  lunghi e piu' grossi
i segmenti del lobo medio del polmone destro sono  2
i segmenti del lobo medio del polmone destro sono denominati  mediale, laterale
i segmenti del lobo superiore del polmone destro sono  3
i segmenti del lobo superiore del polmone destro sono denominati  apicale, posteriore, anteriore
i segmenti polmonari del polmone destro sono  10
i segmenti polmonari del polmone sinistro sono  9
i segmenti polmonari sono  territori di ventilazione delimitati da setti connettivali
i seni frontali entrano in rapporto con il cranio mediante la parete  posteriore
i seni mascellari hanno la capacita' di  12-15 cm cubi
i seni mascellari molto grandi possono  tutte queste
i seni paranasali frontali  tutte queste affermazioni sono esatte
i seni pleurici sono  angoli diedri sottili
i seni sfenokidali possono tutti questi prolungamenti tranne uno, quale?  nasale
i vasi nutritizi del polmone sono  le arterie e le vene bronchiali
i vasi sanguiferi della mucosa nasale sono riforniti  da tutte le precedenti
i villi pleurici sono situati  nei seni costo-mediastinici
il bronchiolo terminale rappresenta  tutte esatte
il bronco destro  e' incrociato superiormente dall'arco della vena azigos
il bronco destro  ha in avanti la vena cava superiore
il bronco destro e' lungo  20-25- mm
il bronco lobulare all'ingresso del lobulo perde la  componente cartilaginea
il bronco principale sinistro in quanti rami lobari si divide?  2
il bronco principale sinistro si divide nei bronchi lobari  superiore e inferiore
il bronco sinistro  tutte le risposte sono esatte
il bronco sinistro e' lungo  40-50 mm
il canale infraorbitale e' contenuto nella seguente parete del seno mascellare  superiore
il canale nasofrontale e' lungo  10-15 mm
il canale naso-lacrimale sbocca  nel meato inferiore
il castone dell'anello cricoideo e' rivolto  posteriormente
il connettivo dell'alveolo e'  un dispositivo muscolo-elastico posto all'ingresso dell'alveolo
il cono elastihco della laringe e' formato dalle due membrane  triangolari
il corpo pseudo-cavernoso della mucosa nasale e'  una fitta rete venosa
il corpo pseudo-cavernoso della mucosa nasale e' situato  nello strato profondo
il diametro verticale del polmone in media distensione e' circa cm  25
il dotto toracico e' situato  lungo la perete posteriore del mediastino (zona mediana)
il ganglio cervicale superiore si trova  tutte esatte
il gruppo delle ghiandole laringee anteriori  tutte le risposte sono esatte
il gruppo delle ghiandole laringee medie e' contenuto  nel labbro vestibolare
il legamento iguale rappresenta  la sindesmosi corniculo-cricoidea
il legamento vocale collega il processo vocale della cartilagine aritenoidea con la cartilagine  tiroidea
il limite inferiore della faringe  si alza nella stazione supina e si abbassa nella stazione eretta
il lobulo polmonare ha un diametro di circa  0,5-1 mm
il locus valsalvae  e' la parte antero-inferiore del setto nasale
il mediastino  tutte le risposte sono esatte
il mediastino aneriore viene diviso in due parti  superiore e inferiore
il mediastino e' diviso in due parti, anteriore e posteriore, da un piano ideale  che sfiora in avanti la trachea e i grossi bronchi
il muscolo ariepiglottico  restringe la parte superiore della laringe  e abbassa l'epiglottide
il muscolo aritenoideo obliquo  tutte le precedenti
il muscolo aritenoideo trasverso  restringe la parte superiore della laringe
il muscolo costrittore inferiore della faringe ha forma  trapezoidale
il muscolo costrittore medio della faringe  tutte vere
il muscolo costrittore superiore della faringe comprende tutte le seguenti parti meno una, quale?  io-farimgeo
il muscolo cricoaritenoideo laterale  avvicina le corde vocali
il muscolo cricoaritenoideo laterale  avvicina le corde vocali
il muscolo cricoaritenoideo posteriore  divarica le corde vocali
il muscolo crico-aritenoideo posteriore  tutte esatte
il muscolo cricoideo  tende le corde vocali
il muscolo faringo-palatino ha forma  triangolare
il muscolo scaleno minimo  e' un fascio di muscoli scaleni che e' diretto alla cupola pleurica
il muscolo stilo-faringeo ha forma  nastriforme
il muscolo stilo-faringeo origina dal  processo stiloideo
il muscolo tiroaritenoideo  tende le corde vocali
il muscolo tiroepiglottico  dilata la parte superiore della laringe e abbassa l'epiglottide
il nervo frenico decorre  tra il pericardio e la pleura innanzi al peduncolo polmonare
il nervo laringeo superiore innerva il muscolo  cricotiroideo
il nodulo elastico della piega vocale del vestibolo della laringe  tutte esatte
il parenchima polmonare e'  la parte del polmone costituita dai lobuli polmonari
il pavimento delle cavita' nasali e' lungo cm  6
il peduncolo del lobulo polmonare e' costituito dal bronchiolo  lobulare
il peduncolo della cartilagine epiglottica aderisce  all'angolo diedro della cartilagine tiroidea
il peduncolo della cartilagine epiglottica e' in rapporto con l'angolo diedro della cartilagine tiroidea mediante una  sindesmosi
il peduncolo polmonare e' costituito  da tutte le precedenti strutture
il peso approssimativo del polmone destro e' pari  700 gr
il peso approssimativo del polmone sinistro e' pari a  550 gr
il peso dei polmoni nel maschio e' di g  1200
il peso specifico del polmone rispetto a quello dell'acqua e'  minore se il polmone ha respirato
il plesso nervoso faringeo e' formato dai seguenti nervi meno il  ipoglosso
il polmone in quale mese di vita fetale raggiunge la sua forma definitiva?  3°
il polmone nel lattante presenta un colorito  roseo
il polmone nel neonato presenta un colorito  rosso cupo
il polmone nell'adulto presenta un colorito  grigio-marezzato
il pomo di adamo corrisponde alla cartilagine  tiroidea
il processo vocale anteriore rappresenta  un ispessimento fibrocartilagineo della lamina mediana della cartilagine tiroide
il punto piu' alto dell'arco dell'aorta corrisponde ad un piano passante  2-2,5 cm sotto il giugolo
il recesso dell'apice del naso  e'  a fondo cieco
il recesso faringeo corrisponde  alla fossetta di rosenmuller
il sacco pericardico contiene  il cuore e la parte prossimale dei grossi vasi
il sacco pericardico e' situato nella parte  inferiore del mediastino anteriore
il sacco pericardico possiede tutti i seguenti mezzi di fissita' meno uno che non esiste. quale?  legamenti pleuro-pericardici
il sangue arterioso refluo dei capillari del lobulo polmonare si raccoglie nelle  vene perilobulari
il seno costo-frenico  tutte esatte
il seno tonsillare  si trova tra l'arco glosso-palatino e l'arco faringo-palatino
il tessuto linfatico tonsillare contiene  tutti i precedenti
il tratto di sierosa pleurica piu' spessa e' quello  della parete costale del torace
il vestibolo nasale e' ricoperto da cute  grigiastra
il volume complessivo dei due polmoni estratti dal cadavere e' nel maschio di cc  1500-2000
il volume corrente rappresenta  la quantita' d'aria che entra o esce dal polmone durante la respirazione tranquilla
il volume interno della laringe nell'uomo adulto e' di ml  50
il volume residuo e' pari approssimativamente  1200 cc
in avanti la trachea e' in rapporto con  tutte le strutture precedenti
in corrispondenza degli orifici di comunicazione con i seni paranasali la mucosa nasale  si assottiglia in tutti i suoi strati
in corrispondenza delle tonsille l'epitelio di rivestimento presenta  tutte le risposte sono esatte
in ogni conca nasale distinguiamo  tutte le precedenti
in quante parti si puo' suddividere la faringe?  3
in quanti bronchi segmentari si divide un bronco lobare?  2-5
in quanti bronchioli lobulari si divide un bronco segmentario?  centinaia
in quanti bronchioli respiratori si divide un bronchiolo terminale?  2
in quanti bronchioli terminali si divide un bronchiolo lobulare?  10-15
in quanti rami si divide il bronco lobare superiore sinistro?  4
in quanti segmenti si suddivide il bronco lobare inferiore sinistro?  5
la barriera alveolo-capillare e' spessa micron  0.2-0.7
la base del polmone sinistro e' in rapporto mediante il diaframma con  tutti
la biforcazione della trachea e' situala a livello della vertebra toracica  iv
la biforcazione tracheale e'  leggermente spostata a destra
la capacita' complessiva dei seni paranasali e'  superiore a quella della cavita' nasale
la capacita' polmonare totale corrisponde  a tutte le precedenti
la capacita' totale dei polmoni nel maschio e' di cm  6000
la cartilaagine tiroidea e'  tutte esatte
la cartilagine cornicolata e l'apice della cartilagine aritenooidea sono in rapporto mediante una  sindesmosi
la cartilagine corniculata del santorini comunica con la cartilagine  aritenoidea
la cassa di risonanza per l'emissione delle vocali e' rappresentata da  la faringe chiusa in alto dal palato molle
la cavita' della faringe presenta  tutte vere
la cavita' della laringe ha forma  di clessidra compressa trasversalmente
la coana  tutte vere
la coda della conca media dista dall'ostio tubarico  12-14- mm
la cupola pleurica non assume rapporti con  l'arco dell'aorta
la cupola pleurica rappresenta  il tratto di pleura parietale che occupa la porzione superiore del tubo splancnico
la differenza del tono di voce tra maschi e femmine e' determinata dal fatto che  nel maschio le pieghe sono piu' lunghe
la faccia mediale delle tonsille palatine e' rivestita da epitelio  pavimentoso stratificato
la faccia mediastinica del polmone sinistro reca, dietro all'ilo, le impronte di tutte le strutture seguenti meno una. quale?  vena azigos
la faringe e' situata rispetto alla fascia prevertebrale  ventralmente
la faringe puo' essere definita come  un comdotto muscolomembranoso
la faringe si estende dalla  base del cranio al margine inferiore della vi vertebra cervicale
la fascia faringo-basilare costituisce nella faringe lo strato  medio
la fascia faringo-basilare e'  tutte vere
la fascia laterale della faringe e' tesa tra  colonna vertebrale e fossa pterigoidea
la fascia periesofagea  e' piu' esile della fascia perifaringea
la fascia perifaringea forma un rafe sagittale fondendosi sulla linea mediana con la  fascia faringo-basilare e il legamento occipito-atlantoideo anteriore
la formazione delle consonanti e' condizionata da  tutte le precedenti
la glottide respiratoria e'  la parte posteriore della rima della glottide
la glottide vocale e'  la parte anteriore della rima della glottide
la lamina della cartilagine epiglottide  tutte vere
la lamina della cartilagine epiglottide  presenta fossette e forami nella faccia dorsale
la lamina propria della mucosa laringea  tutte le risposte sono esatte
la lamina propria della mucosa nasale da  tre strati
la laringe e' collegata con l'osso ioide con le seguenti strutture meno una,quale?  legamento ioaritenoideo
la laringe e' coperta dalle seguenti strutture meno una, quale?  piano muscolare superficiale mediano
la laringe e' lunga nell'uomo cm  7
la laringe e' sospesa all'osso ioide mediante la membrana  tireoiodea
la laringe ha consistenza  cartilaginea
la laringe isolata ha forma di  piramide triangolare ad apice tronco rivolto in basso
la linea di convergenza delle facce laterali della piramide nasale costituisce  il dorso del naso
la linea di proiezione della scissura interlobare del polmone sinistro  tutte le risposte sono errate
la linea di proiezione della scissura interlobare del polmone sinistro  tutte le risposte sono esatte
la linea di riferimento che passa per l'angolo inferiore della scapola e' la linea  scapolare
la linea di riferimento del torace che scende dall'apice della fossa ascellare e' la linea  ascellare media
la linea parasternale  e' interposta tra linea sternale e linea emiclaveare
la linea prevertebrale  e' interposta tra la linea mediana dorsale e la linea scapolare
la massima dilatazione dei capillari alveolari avviene  all'inizio dell'espirazione
la mucosa dei seni paranasali  e' in continuita' con la mucosa nasale
la mucosa del labbro vocale contiene ghiandole?  no, eccettuata l'estremita' posteriore e una striscia di 1-1,5 mm sopra e sotto il labbro stesso
la mucosa del naso ha tutte queste caratteristiche tranne una, quale?  non aderisce al pericondrio
la mucosa della laringe  tutte le precedenti sono esatte
la mucosa delle cavita' paranasali si differenzia da quella della cavita' nasale per tutti i seguenti caratteri meno un0 - quale?  l'epitelio non presenta ciglia
la mucosa faringea ha nel vivente colore  rossastro nella parte nasale e pallido nelle parti restanti
la muscolatura del naso non e' costituita da fascetti di fibre appartenenti al muscolo  elevatore del setto
la parete dei bronchi intrapolmonari extralobari non presenta la tonaca  intima
la parete dei capillari alveolari e' formata da  uno strato continuo di cellule endoteliali sottilissime provvisto di lamina basale
la parete del bronchiolo respiratorio e' costituita da  tonaca fibromuscolare ed epitelio
la parete laterale del seno sfenoidale ha rapporto con  tutte queste
la parete posteriore della faringe puo' essere  tutte vere
la parete superiore del mediastino anteriore contiene  tutte le precedenti strutture
la parete superiore del seno mascellare forma  il pavimento dell'orbita
la parete superiore delle cavita' nasali e' costituita  da tutte le precedenti
la parte anteriore della parete superiore delle cavita' nasali e' costituita  dalle ossa nasali e dall'osso frontale
la parte media della parete superiore delle cavita' nasali e' costituita  dalla lamina cribrosa dell'etmoide
la parte piu' declive del seno mascellare entra in rapporto con il fondo degli aveoli del  premolare ii, molare i e ii
la parte piu' stretta della laringe e'  la rima della glottide
la parte posteriore del vestibolo del naso e' distinta in due zone  cutanea e di transizione
la pleura parietale  tutte le risposte sono esatte
la pleura viscerale e' rivestita da epitelio  pavimentoso semplice
la pleura viscerale e' rivestita da un epitelio  nessuno di questi
la pleura viscerale e'rivestita da epitelio  nessuno di questi
la porzione toracica della trachea ha rapporto ventralmente con  tutte le strutture precedenti
la rete linfatica faringea comunica con le seguenti reti linfatiche tranne una, quale?  esofagea
la riserva espiratoria rappresenta  la quantita' massima di aria che puo' essere espirata forzatamente dopo un'espirazione normale
la riserva inspiratoria rappresenta  la quantita' massima di aria che puo' essere inspirata oltre al volume corrente
la soglia del naso  e' una sporgenza
la superfice di tutti gli alveoli dei due polmoni ammonta a  100 mq
la tela sottocutanea del naso e'  poverissima di adipe
la tiroide assume rapporto con il tratto inferiore della faringe mediante il margine  postero-mediale
la tonaca avventizia della faringe forma lo strato  esterno
la tonaca avventiziale della parete della trachea e dei bronchi e' costituita  da tessuto connettivale lamellare lasso
la tonaca muscolare dei bronchi intrapolmonari appare  sollevata in pieghe longitudinali
la tonaca propria della mucosa laringea coniene  fasci muscolari
la tonaca sottomucosa  scompare insieme alle placche cartilaginee
la tonsilla faringea e' soggetta e' soggettta ad involuzione fisiologica?  dalla puberta'
la tonsilla faringea si trova  nella volta della faringe
la tonsilla linguale rappresenta  il complesso dei follicoli linfatici situati nella mucosa alla base della lingua
la tonsilla palatina  ha sede nel seno tonsillare
la tonsilla palatina e' divisa in lobi?  si, in due
la tonsilla tubarica e quella faringea sono  accumuli di linfociti
la trachea  tutte esatte
la trachea e' lunga circa cm  10-11
la vena azigos e' situata  nella parte posteriore destra del mediastino
la volta della faringe  e' applicata alla parte basilare dell'osso occipitale
la volta della faringe presenta un'inclinazione rivolta  tutte vere
la zona delle vibrisse fa parte del  vestibolo anteriore
la zona priva di annessi cutanei del vestibolo nasale e' limitata posteriormente  dalla piega cutanea del setto e dal margine inferiore della cartilagine alare
l'adito alla laringe e' delimitato dorsalmente da  la piega interaritenoidea
l'adito alla laringe e' delimitato ventralmente da  l'epiglottide
l'adito della laringe e' inclinato  in basso e dorsalmente
l'adito della laringe e' sormontato  dall'epiglottide
l'adito della laringe e' un orificio  ovalare
l'ampiezza del seno pleurico frenico-costale  tutte le risposte sono esatte
l'angolo di biforcaziome della trachea e'  70°
l'apertura del seno sfenoidale sbocca  nel recesso sfeno-etmoidale
l'apice della coda della conca inferiore dista dall'ostio faringeo della tuba uditiva  1 cm
l'apparecchio sospensore del fascio viscerale del collo e' costituito da  tutti i precedenti
l'arco della vena azigos passa  sopra il bronco destro
l'arco dell'anello cricoideo e' disposto  ventralmente
l'arco dell'aorta passa  sopra il bronco sinistro
l'aria olfattoria e' delimitata  da entrambe le precedenti
l'arteria polmonare, uscita dal sacco pericardico, passa  sotto l'arco aortico
l'aspetto linfoide dello strato subepiteliale della mucosa nasale e' determinato dalla presenza di  tutte esatte
l'asse meggiore dei due reni e'  lievemente obliquo in basso e lateralmente
le arterie del naso esterno provengono  dall'arteria mascellare o da quella oftalmica
le arterie della faringe derivano dalle seguenti arterie tranne una, quale?  tiroidea inferiore
le cartilagini alari minori sono  2-3 per lato
le cartilagini aritenoidee hanno forma  piramidale triangolare
le cavita' nasali servono a  tutte le precedenti
le cellule etmoidali sboccano  tutte errate
le cellule etmoidali sono le cavita' pneumatiche del labirinto etmoidale, possono invadere  tutti questi
le coane sono  aperture
le corde vocali  spiccano rispetto alle vestibolari per il colorito madreperlaceo
le cripte tonsillari  tutte le risposte precedenti
le dimensioni dei capillari alveolari  consentono il passaggio dei globuli rossi se disposti in unica fila
le espansioni terminali dei nervi della mucosa nasale respiratoria  formano plessi perighiandolari ed intraepiteliali
le facce laterali della laringe  tutte esatte
le fibre nervose ortosimpatiche della mucosa nasale derivano  da plessi ortosimpatici arteriosi
le fibre nervose parasimpatiche della mucosa nasale derivano dal ganglio  sfenopalatino
le fosse nasali comunicano con la laringe attraverso  la faringe
le ghiandole del ventricolo laringeo sono  medie
le ghiandole della mucosa nasale  tutte le precedenti
le ghiandole della mucosa nasale  tutte le risposte sono esatte
le ghiandole della mucosa tracheo-bronchiale  tutte le risposte sono esatte
le ghiandole di tipo mucoso della mucosa faringea  tutte le affermazioni sono esatte
le ghiandole laringee  sono tubulo-alveolari, ramificate o composte, con adenomeri a lume ampio
le ghiandole laringee del labbro vocale sono  medie
le ghiandole laringee sono prevalenti  sono ugualmente distribuite
le ghiandole miste dellas mucosa faringea  tutte le risposte sono esatte
le ghiandole sudoripare della zona delle vibrisse sono  eccrine
le grandi cellule alveolari sono i pneumociti di tipo  ii
le membrane elastiche della laringe  tutte vere
le narici sono  2
le pareti laterali della faringe sono in rapporto con tutte queste arterie tranne la  tiroidea inferiore
le piccole cellule alveolari sono  i pneumociti di i tipo
le pieghe faringo-epiglottiche sono situate  tra l'epiglottide e la parete laterale della faringe
le tonsille si formano per accumulo di tessuto linfatico  nella lamina propria e nell'epitelio
le tonsille sono dotate di vasi linfatici?  solo di vasi linfatici efferenti
le vene brachiocefaliche sono lunghe in cm  2-3 la destra, 6 la sinistra
le vene della laringe sono tributarie delle vene  tiroidee
le vene della trachea confluiscono nelle  tutte le precedenti
le vene dello strato vascolare della mucosa nasale  tutte le risposte sono esatte
le vene pleuriche sono tributarie delle vene  tutte queste
le vibrisse sono  peli setolosi
le vie aerifere inferiori sono situate  nel collo e nel mediastino
l'epitelio della laringe e'  batiprismatico
l'epitelio della laringe puo' essere pavimentoso stratificato  in tutte le precedenti zone laringee
l'epitelio della mucosa delle cavita' nasali e'  batiprismatico a piu' file cigliato
l'epitelio della pleura viscerale e'  pavimentoso semplice con orletto a spazzola
l'epitelio delle cripte delle tonsille e'  pavimentoso stratificato
l'epitelio delle cripte tonsillari  e' compenetrato e scompaginato dal tessuto linfatico
l'epitelio di rivestimento della mucosa tracheo-bronchiale e'  batiprismatico ciliato a piu' file di nuclei
l'epitelio di rivestimento nei bronchioli interlobulari e'  prismatico, semplice, vibratile
l'esatta successione cranio-caudale delle tre porzioni della faringe            e'  rinofaringe, orofaringe, ipofaringe
l'impalcatura della laringe e'  cartilaginea e fibrosa
l'impalcatura dell'alveolo polmonare e' costituita da  uno strato connettivo-vascolare
l'incisura cardiaca rappresenta  una incavatura a concavita' mediale del margine del polmone sinistro
l'interstizio polmonare e' costituito da  stroma precapillare e da fibroblasti, linfociti e macrofagi
l'involucro della muscolatura della faringe si chiama fascia  perifaringea
lo jato mascellare sbocca  nel meato medio
lo scheletro della trachea e dei bronchi e' costituito  da una tunica fibrosa ricca di fibre elastiche contenente anelli di cartilagine
lo scheletro dell'epiglottide e' costituito da  cartilagine epiglottica
lo spazio laringeo medio e' delimitato in alto  dalla rima vestibolare
lo spazio laringeo medio e' delimitato in basso  dalla rima della glottide
lo spazio parafaringeo  tutte esatte
lo spazio parafaringeo e' delimitato  tutte vere
lo spazio viscerale del collo e' delimitato in avanti dalla fascia cervicale  media
lo spazio viscerale del collo e' delimitato indietro dalla fascia cervicale  profonda
lo sperone tracheale rappresenta  l'estremita' inferiore della trachea, dove si biforca
lo spessore della mucosa faringea  e' maggiore nella porzione nasale
lo strato esterno della faringe e' costituito dalla tonaca  avventizia
lo strato interno della faringe e' costituito da  tutte vere
lo strato subepiteliale della lamina propria della mucosa laringea  tutte le risposte sono esatte
l'orifizio di comunicazione del seno sfenoidale co n la cavita' nasale e' situato nella parete  anteriore
l'ostio faringeo della tuba uditiva e' una sporgenza di forma  triangolare
l'unita' morfo-funzionale elementare del polmone e' rappresentata dal  acino
nal cadavere la rima della glottide ha forma  di triangolo isoscele a base stretta
nei bronchi di calibro maggiore di 2 mm l'epitelio e'  prismatico, pluristratificato, ciliato
nei bronchi intrapolmonari la muscolatura  liscia e' presemte  nell'intera circonferenza
nei seni mascellari la base e' rivolta  medialmente
nei seni mascellari l'apice e' rivolto  lateralmente
nel corso della deglutizione la laringe  presenta movimenti di sollevamento e abbassamento
nel corso della fonazione la laringe  si alza nell'emissione dei toni acuti e si abbassa nell'emissione dei toni gravi
nel naso il passaggio tra cute e mucosa avviene  all'interno della piramide nasale
nel polmone i vasi dell'ematosi sono  a+b
nel rinofaringe l'epitelio e'  vibratile a piu' file
nel soggetto in posizione ortostatica il limite inferiore della laringe e' situato nel margine  inferiore della vi vertebra cervicale
nel soggetto in posizione ortostatica il limite superiore della laringe e' rappresentato dal margine  inferiore della iii vertebra cervicale
nel vestibolo nasale si possono distinguere  2 parti
nella faringe la tonaca avventizia e' costituita da tessuto  connettivo fibrillare lasso
nella inspirazione profonda la rima della glottide ha forma  losangica
nella lamina propria della mucosa nasale i corpi ghiandolari sono compresi nello strato  medio
nella lamina propria della mucosa nasale i plessi vascolari sono presenti  solo nello strato profondo
nella porzione prestiloidea dello spazio parafaringeo decorre  l'arteria faringea ascendente
nella respirazione tranquilla la rima della glottide ha forma  di triangolo
nell'interstizio polmonare sono presenti  tutti questi
nell'ipofaringe l'epitelio e'  pavimentoso stratificato
nello scheletro della trachea e dei bronchi distinguiamo  tutte le precedenti
nello spazio viscerale del collo sono situati i seguenti organi tranne uno, quale?  fascio vascolo-nervoso del collo
nello spazio viscerale del collo, nell'angolo diedro tra esofago e trachea, decorre  il nervo laringeo inferiore
nello stroma fibrillare interalveolare del polmone e' presente  una rete di capillaeri sanguiferi
nell'orofaringe l'epitelio di rivestimento e'  pavimentoso stratificato
per quanto riguarda la posizione del bronco rispetto all'arteria esistono differenze nei due peduncoli polmonari?  si, a sinistra l'arteria e' avanti e sopra al bronco mentre a destra e' davanti e sotto al bronco
quale  di questi muscoli e' sopraioideo?  stiloioideo
quale affermazione e' errata?  ogni lobulo e' aerato da un bronchiolo terminale
quale affermazione e' errata? i bronchioli sono costituiti da  epitelio, membrana basale, cartilagine e mucosa
quale affermazione e' errata? la porzione cervicale della trachea  e' piu' lunga della porzione toracica
quale affermazione e' errata? la trachea  ha 16 anelli cartilaginei aperti anteriormenti
quale affermazione e' esatta? il bronco principale destro si suddivide in  3 rami
quale affermazione e' esatta? le arterie laringee sono  3 per lato
quale affermazione e' esatta? l'epitelio della mucosa tracheale e'  nessuna
quale affermazione riguardante il seno retrocardico e' errata?  e' un'evaginazione della pleura mediastinica sinistra
quale affermazione riguardante lo spazio retrofaringeo e' errata?  contiene la vena giugulare interna
quale affermazione sul muscolo costrittore inferiore della faringe e' errata?  e' costituito tra l'altro dal muscolo cheratofaringeo
quale affermazione sulla laringe e' errata?  nessuna
quale caratteristica e' propria delle sierose pleuriche?  tutte queste
quale dei seguenti muscoli dilata la parte superiore della laringe ed abbassa l'epiglottide?  tiroepiglottico
quale delle cartilagini laringee serve da sostegno alle altre?  cricoidea
quale delle seguenti affermaziomi sulla membrana tireo-ioidea e' errata?  ancora la tiroide all'osso ioide
quale delle seguenti affermazioni e' esatta?  il legamento polmonare e' una piega della pleura che va dall'ilo alla pleura diaframmatica
quale delle seguenti affermazioni e' esatta? il bronco lobare medio destro si suddivide in  2 rami, laterale e mediale
quale delle seguenti affermazioni e' esatta? la fascia endotoracica e' una  fibrosa che separa la pleura costale dalle coste e dai muscoli intercostali
quale delle seguenti affermazioni e' esatta? le vie linfatiche che drenano la pleura viscerale confluiscono  nei linfonodi ilari
quale delle seguenti affermazioni riguardante i seni frontali e' falsa?  sono simmetrici
quale delle seguenti affermazioni riguardanti gli anelli cartilaginei e' errata?  sono in numero maggiore nel bronco destro
quale delle seguenti affermazioni riguardanti i lobi polmonari e' falsa?  ogni lobo polmonare e' formato da tre segmenti
quale delle seguenti affermazioni riguardanti il bronco destro e' errata?  tutte le risposte sono errate
quale delle seguenti affermazioni riguardanti il muscolo aritenoideo trasverso e' errata?  e' pari
quale delle seguenti affermazioni riguardanti il muscolo crico-aritenoideo e' errata?  rilascia i legamenti vocali
quale delle seguenti affermazioni riguardanti il nervo vago di destra e' errata?  incrocia il bronco destro anteriormente
quale delle seguenti affermazioni riguardanti il nervo vago di sinistra e' errata?  incrocia l'arco dell'aorta in dietro
quale delle seguenti affermazioni riguardanti la pleura viscerale polmonare e' errata?  e' assente in corrispondenza dell'apice polmonare
quale delle seguenti affermazioni riguardanti la tonsilla palatina e' errata?  ha consistenza molle-parenchimatosa
quale delle seguenti affermazioni riguardanti la vena cava superiore e' errata?  e' fiancheggiata sul lato sinistro  del nervo frenico sinistro
quale delle seguenti affermazioni riguardanti l'arco dell'aorta e' errata?      '  si curva a concavita' inferiore sul bronco destro
quale delle seguenti affermazioni riguardanti le tonsille palatine e' errata?  hanno i condotti che si aprono nelle cripte
quale delle seguenti affermazioni riguardanti le vene brachio-cefaliche e' errata?  si trovano su un piano antistante il timo
quale delle seguenti affermazioni riguardanti le vibrisse e' errata?  hanno sempre il muscolo erettore del pelo
quale delle seguenti caratteristiche della lamina propria della mucosa nasale e' errata?  nessuna di queste
quale delle seguenti formazioni e' raramente presente a livello del naso?  conca suprema
quale delle seguenti linee di riferifento verticali del torace non esiste?  mediana laterale
quale di queste affermazioni e' esatta?  i nervi originati dai plessi polmonari accompagnano lungo il loro decorso le arterie, i bronchi e le vene polmonari
quale di queste affermazioni e' falsa? i pneumociti di i tipo  sono molto grandi
quale di queste affermazioni riguardante la rete linfatica faringea e' errata?  comunica abbondantemente con la rete esofagea
quale di queste affermazioni sul tratto cervicale della faringe e' errata?  nessuna
quale di queste formazioni non e' presente nella struttura dei bronchi principali?  fasci muscolari lisci
quale di questi muscoli e' costrittore?  crico-faringeo
quale di questi muscoli e' sottoioideo?  tiro-ioideo
quale di questi muscoli non e' sottoioideo?  stiloioideo
qual'e' la disposizione del peduncolo polmonare destro?  arteria e vene avanti e sotto il bronco
qual'e' la disposizione delle strutture del peduncolo polmonare sinistro'  arteria in avanti e in alto rispetto al bronco, vene in avanti e in basso
quale modificazione assume la laringe con il progredire dell'eta'?  a + b
quale muscolo laringeo e' considerato estrinseco?  tiro-ioideo
quale muscolo laringeo e' considerato intrinseco?  ariepiglottico
quale muscolo restringe la parte superiore della laringe e abbassa l'epiglottide?  ariepiglottico
quale strato della mucosa nasale e' denominato linfoide?  lo strato subepiteliale
quale struttura contribuisce a formare la faccia anteriore della faringe?  tutte queste
quale struttura e' assente nella mucosa laringea?  nessuna di queste
quale struttura ha rapporti con il ronco lobare superiore destro?  nessuna di queste
quale struttura non appartiene alla cartilagine tiroidea?  istmo tiroideo
quale struttura non contiene alveoli polmonari?  bronchiolo terminale
quale struttura non fa parte della cartilagine cricoidea?  faccetta articolare epiglottica
quale struttura non fa parte delle cartilagini aritenoidi?  faccia articolare epiglottica
quale tipo di epitelio e' piu' rappresentato nella mucosa laringea?  epitelio cilindrico ciliato
quale tra questi muscoli e' elevatore?  faringo-palatino
quali delle seguenti arterie non partecipano all'irrorazione della laringe?  mascellari interne
quante file di cellule costituiscono l'epitelio alveolare?  1
quante sono generalmente le ghiandole sebacee annesse al follicolo delle vibrisse?  2
quante sono le conche nasali?  3
quanti gr pesa la tonsilla palatina?  8-10
quanti sacchi alveolari ci sono in un lobulo polmonare?  60
quanti sono approssimativamente gli anelli cartilaginei della trachea  16-20
quanti sono i muscoli costrittori della faringe?  3
quanti sono i segmenti polmonari nel polmone destro?  10
quanti tipi di pneumociti esistono?  2
quanto e' lunga la faringe?  13-14 cm
sono presenti cellule muscolari negli alveoli polmonari?  si, solo nei colletti degli alveoli
sopra l'ilo del polmone la pleura mediastinica destra e' in rapporto con  la vena azigos
tra il circolo polmonare deputato all'ematosi e quello nutritizio  esistono alcune anastomosi
tra la cartilagine cricooidea e quella aritenoidea si forma una  enartrosi
tra l'angolo superiore della lamina cricoidea e il corno inferiore della cartilagine tiroidea si forma  la diartrosi crico-tiroidea
tra pericardio e parete toracica si interpongono  tutte le precedenti strutture
tra pleura e pericardio troviamo  il nervo frenico e i vasi pericardico-frenici
una delle formazioni non fa parte del mediastino posteriore. quale?  la vena cava superiore
una delle seguenti formazioni non fa parte del mediastino anteriore. quale?  il nervo vago
una delle seguenti formazioni non fa parte del mediastino posteriore. quale?  il nervo frenico
vl diametro trasversale della faringe e' maggiore nella  orofaringe

 

Fonte: http://www.mininterno.net/ele/respiratorio.doc

Sito web da visitare: http://www.mininterno.net

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Apparato respiratorio domande e risposte

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Apparato respiratorio domande e risposte

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Apparato respiratorio domande e risposte