Arabia Saudita

Arabia Saudita

 

 

Arabia Saudita

L’Arabia Saudita

La Storia

L’Arabia Saudita è un regno di istituzione abbastanza recente, nonostante sia stato la culla ed il centro di diffusione di uno dei più grandi movimenti religiosi e politici della storia: l’islamismo, la religione fondata da Maometto. La storia dell’Arabia Saudita di suddivide principalmente in tre periodi:

Il Primo Stato Saudita

Nacque nell'anno 1744 quando il sovrano Muhammad alWahhab si insediò nella città di Diriya, dove si impegnò a sostenere la sua campagna di purificazione della religione islamica dalle eresie. L'alleanza dei Saʿūd con la setta wahhabita consentì nei 200 anni successivi la conquista di buona parte della Penisola araba. La Dinastia Saudita ed i suoi alleati divennero così la realtà politica dominante su tutta la penisola araba.

Il Secondo Stato Saudita

Solo pochi anni dopo sorse nuovamente il potere della famiglia degli Āl Saʿūd con il Secondo Stato Saudita. Nel 1824 la dinastia Saudita tornò al potere e vi rimase fino al 1891 quando passò al potere la dinastia Al Rashid il cui stato era comunemente chiamato dagli Europei Gebel Sciammar.

Il Terzo Stato Saudita

è composto da regni che si conseguono

  1. Il regno i Abd alAziz
  2. Il regno di Saudd
  3. Il regno di Faysal
  4. Il regno di Khalid
  5. Il regno di Fahd

Geografia

Questa è una immagine da satellite di Google Earth dell’Arabia Saudita che risale al 18 giugno del 2015. Il Regno di Arabia Saudita occupa circa l'80% della Penisola araba. I confini meridionali dello Stato con Emirati Arabi Uniti e Oman, non sono precisamente definiti, e pertanto la dimensione esatta del paese resta sconosciuta. È suddivisa in 13 regioni.

 

Le città più importanti

Riyadh

Capitale e città più popolosa dell'Arabia Saudita, si trova al centro della Penisola Arabica e
vanta una popolazione di 6.000.000 abitanti (stime 2014), in continua e rapida crescita visto che nel censimento del 2004 era stimata in poco meno di 4.100.000 abitanti ed ha superato il milione solo attorno al 1980; solo una cinquantina di anni fa, nel 1960, la popolazione era di appena 150.000 persone!

Curiosità

Moschea in arabo significa "giardino", è la capitale e sede del Governo.
Sorge nel cuore della provincia della Penisola Arabica, all'interno di un' oasi ricca di sorgenti e
vegetazione. Nel centro storico, passeggiando tra le stradine ombrose, potrete vedere le antiche abitazioni in argilla ammassate in un pittoresco disordine. Nella parte della città chiamata Diyrah, merita una visita la bellissima fortezza di Musmak, costruita nel 1865, attualmente museo che ripercorre le tappe salienti che portarono all'unificazione del Regno ad opera di Re Abdulaziz

Mecca

La Mecca è una città dell'Arabia Saudita occidentale. È la città Santa dei Musulmani, dove è nato Maometto, profeta dell’Islam. Mecca è famosa per le sue opere architettoniche riguardanti la religione.

 Curiosità

Almasjid alharam che è la più grande e famosa moschea al mondo dove all’interno risiede la Kaaba. La sacra Kaaba è il luogo verso cui i musulmani volgono il viso quando si mettono a pregare. La sacra Kaaba è il simbolo dell’unità dello scopo e della fede dei musulmani; il fedele vi si volge col corpo, il cuore e l’anima e li indirizza verso Allah, Signore dell’Universo.

I simboli dell’Arabia Saudita

La bandiera

Questa venne adottata come bandiera nazionale successivamente alla creazione del Regno dell'Arabia Saudita il 15 marzo 1973. La bandiera è verde con al centro una spada e al di sopra la dichiarazione di fede islamica che recita: "Non c'è dio all'infuori di Allah, e Maometto è il suo profeta”. I Sauditi, cioè gli abitanti dell’Arabia Saudita, sono molto fedeli nei riguardi della dichiarazione di fede, quindi non può essere riportata su oggetti o magliette.

L’emblema

Non meno importante è l’emblema dell’Arabia Saudita.Formato, in accordo alla Costituzione dello Stato da due spade incrociate ai piedi di una palma. L'emblema è stato adottato ufficialmente dalla casa reale saudita nel 1950.

Il Saluki

Il saluki o levriero persiano è forse la più antica fra le razze canine conosciute. il Saluki ha viaggiato nella storia attraverso il mediooriente con le tribù nomadi del deserto; difatti l'habitat e l'origine della razza includevano una regione compresa tra il Sahara e il mar Caspio.

Agricoltura

Negli ultimi trent'anni sono state fortemente potenziate le infrastrutture correlate al settore dell’agricoltura. Accanto alle strade, i depositi, la ricerca biotecnologica, è stato accresciuto il ricorso alle risorse idriche sotterranee, contestualmente alla costruzione di imponenti dighe e ad una vasta campagna di dissalamento. Gli sforzi del Paese hanno ottenuto il duplice risultato di aumentare l'autonomia alimentare, assicurando più prodotti sulla tavola dei sauditi, e di diversificare l'economia nazionale.Il Governo tende anche a stimolare l'investimento privato, soprattutto straniero, garantendo esenzione fiscale e fornitura energetica a basso costo.

I piatti tipici dell’Arabia

Kleeya

 Il kleeja è un dolce tipico del mondo arabo. Ritenuto originario dell’Irak, è giunto in Arabia Saudita  grazie alla via delle carovane ed oggi si considera una prelibatezza regionale.
Si realizza con farina, burro e generose quantità di cardamomo di terra. Cotto finché la parte superiore diventa di color marrone dorato, è ottimo da consumare con del caffè forte. È un snack molto nutriente anche per i bambini

Khubz

è un tipo di pane piatto che si mangia in tutto il Medio Oriente. Il suo sapore e la sua consistenza somigliano al pane pita ma il khubz è più grande e molle.
Dal momento che è senza lievito e viene cotto senza fermento né bicarbonato in un forno speciale, la sua conservazione è piuttosto lunga, l’ideale per le famiglie nomadi che viaggiano attraverso vasti territori aridi. Spesso utilizzato per contenere un ripieno di verdure, il khubz è un buon sostituto del riso durante i pasti.

Petrolio

due mercati principali per lo scambio di petrolio sono il NYMEX di New York e l'Intercontinental Exchange di Atlanta. Attualmente entrambi sono di proprietà statunitense. In precedenza il Brent era quotato all'International Petroleum Exchange di Londra (IPE). Su questi due mercati sono quotati rispettivamente contratti (l'unità di scambio è costituita da lotti indivisibili di 1000 barili) per petrolio di qualità WTI (West Texas Intermediate) e Brent Blend per consegna immediata (spot) o futures rispettivamente a Cushing Oklahoma

 

8 Curiosità sull’Arabia Saudita

L’arabia saudita è il paese che spreca più acqua al mondo

 

 

 

Fonte: http://www.marcellomeinero.com/images/LArabia_Saudita.doc

Sito web da visitare: http://www.marcellomeinero.com

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Arabia Saudita

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Arabia Saudita

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Arabia Saudita