Belgio cosa visitare

Belgio cosa visitare

 

 

Belgio cosa visitare

Posizione geografica
Il Belgio è un paese dell'Europa centro occidentale. Il Belgio confina a Sud con la Francia, ad Est con la Germania ed il Lussemburgo, a Nord-Est con l'Olanda ed infine ad Ovest con il Mare del nord.

Clima e territorio
Il clima del Belgio è influenzato dalle masse d'aria provenienti dall'Atlantico e presenta quindi le manifestazioni proprie dei climi oceanici, con temperature pressoché costanti ed elevata piovosità ben distribuita nel corso dell'anno. Vi è naturalmente qualche differenza passando dalla pianura ai rilievi interni; ciò vale anche per le precipitazioni, che in media si aggirano sugli 800 mm annui, con valori più elevati nell'interno, dove il clima accenna a essere più continentale.
Posto tra l'altopiano delle Ardenne e il Mare del Nord, il Belgio costituisce una porzione della fascia settentrionale dell'Europa centrale formata da massicci antichi.
Le Ardenne sono una regione ondulata. Date le piogge regolari e abbondanti, i corsi d'acqua del Belgio hanno un regime piuttosto costante e, grazie al carattere pianeggiante del Paese, sono ampiamente navigabili. Le condizioni idro-morfologiche hanno inoltre facilitato la creazione di una rete di canali assai sviluppata che congiunge i fiumi tra loro e con la costa. I due maggiori fiumi del Paese sono la Mosa e la Schelda.

Né l'uno né l'altro però svolgono interamente il loro corso in territorio belga: la prima scorre in direzione prevalentemente S-N, lungo il margine più esterno dell'altopiano; la seconda, con l'affluente Lys, attraversa invece la pianura delle Fiandre.

(Mosa)                                                                                    (Schelda)

Pianure
La regione è prevalentemente pianeggiante costituita da Polder, ossia terreni sottratti al mare, bonificati e fertilissimi, protetti da una serie di argini e chiuse. L’ampia pianura delle Fiandre, è percorsa da numerosi corsi d'acqua ed il dolce paesaggio collinare è punteggiato di canali con spettacolari giochi di luce e colori.

Monti
Alto Belgio, corrispondente al Massiccio delle Ardenne e di conseguenza montagnoso rispetto ai primi due; qui anche se i monti non raggiungono altitudini elevate (punte massime che raggiungono i 694 m al Signal de Botrange nello Zittelwald, al confine con la Germania) il paesaggio si trasforma ed è caratterizzato da boschi di latifoglie e conifere.

I laghi
Nel Belgio ci sono pochi laghi di piccole dimensioni la maggior parte sono di origine artificiale, questi sono:

  • Lago Eau d'Heure
  • Lago Genval
  • Lago Grand
  • Lago Butgenbach
  • Lago Donkmeer

Forma di Governo
Il Belgio è una monarchia costituzionale ereditaria. Il potere legislativo è esercitato dal Parlamento e dal Re. Il Parlamento è formato da due rami: il Senato e la Camera dei Rappresentanti rinnovati entrambi ogni quattro anni.
La struttura dello Stato è federale formata da tre distinte regioni: Fiandra, Vallonia e Bruxelles.
La bandiera nazionale è formata da tre colori: nero, giallo e rosso a strisce verticali.

Economia
Totalmente pianeggiante a Nord e caratterizzato a Sud dai modesti rilievi delle Ardenne, il territorio del Belgio è in gran parte adibito a colture, soprattutto a Nord, dove gli insediamenti abitativi e lo sfruttamento agricolo hanno sensibilmente modificato il paesaggio naturale. Nei territori meridionali, la conformazione collinare ha favorito lo sviluppo di prati e pascoli, utilizzati per l'allevamento bovino. L'agricoltura, condotta intensivamente e altamente meccanizzata, ha i suoi territori migliori nelle pianure delle Fiandre, occupate da cereali (frumento, segale, orzo, avena) e da barbabietole da zucchero, accanto a colture di minor importanza come il tabacco, il lino, il luppolo ecc. Diffusa ovunque è la patata e notevole importanza hanno anche le colture frutticole (mele, pere) e orticole (prodotti tipici i cavolini e l'indivia). L'allevamento ha la sua maggior diffusione nelle Ardenne, ricche di pascoli e prati. L'allevamento avicolo ha subito negli ultimi anni una flessione causata dallo scandalo della diossina presente nei mangimi distribuiti da alcune grandi aziende produttrici. Complessivamente secondaria è invece la pesca, che ha i suoi porti principali a Ostenda, Zebrugge e Nieuwpoort.

 

Capitali e città
La città belga più importante è Bruxelles che è anche la capitale dello Stato.
Bruxelles ha circa 1.000.000 di abitanti, compresa la zona metropolitana.
Le altre città del paese sono molto più piccole e sono:
Anversa, Gent, Brugge, Liegi e Charleroi con popolazioni che vanno dai 100.000 abitanti di Brugge ai 400.000 di Anversa.
Il resto del paese è costituito da comuni con meno di 2000 abitanti.

 

Curiosità
Uno dei personaggi più famosi della letteratura gialla è un belga infatti Monsieur Hercule Poirot, il pignolo detective inventato dalla mitica scrittrice inglese Agatha Christie, è un belga vallone. Gli esperti classificano le birre belghe tra le più sofisticate del mondo. Le birre del Belgio si dividono in: birre bianche, birre scure, birre rosse, Lambic, birre trappiste, birre "saison". abbazie. Le birre "saison" derivano da un tipico stile vallone di produzione della birra.

A tavola
In Belgio sono numerosi i ristoranti di ottima reputazione, tra i quali molti con vari riconoscimenti internazionali. La vicinanza del mare offre l’opportunità di preparare molti
piatti a base di pesce e crostacei, come i gamberetti grigi del Mare del Nord o le cozze, cucinate gratinate con lo champagne, con la birra o con la panna. Anche la carne è spesso presente nella gastronomia belga, con piatti classici, il maiale o il coniglio alla birra, con la selvaggina, gli affettati e i vari paté, provenienti dalle Ardenne. Alcuni piatti tipici nei menu belgi sono: gli asparagi alla fiamminga, indivia gratinata, il waterzooi (una specie di densa zuppa di pesce), il coniglio alle prugne, le crocchette ai gamberetti, le cozze con patatine fritte, pane e formaggio belga accompagnati dall’ottima birra Kriek

 

 

 

 Tra i dolci tipici, i wafels(in fiammingo) o gaufres (in francese) con    marmellata, zucchero o cioccolato fuso, il gracht brood, un dolce cotto al forno e rifinito con zucchero caramellato, gli speculoos, biscotti dolci e croccanti alla cannella, le crêpes (servite con zucchero scuro, cioccolato fuso, marmellata o gelato), le praline di cioccolato. Tra le torte, ottime quelle alle pere e alle mele.

 

Sitografia e video
www.sapere.it
www.belgio.cc
www.informagiovani-italia.com
www.web.tiscalinet.it
www.doveviaggi.coriere.it

 

Fonte: http://www.perlaferrari.it/wp-content/uploads/2014/01/BELGIO.doc

Sito web da visitare: http://www.perlaferrari.it

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Belgio cosa visitare

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Belgio cosa visitare

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Belgio cosa visitare