Glossario eponimico significato di

Glossario eponimico significato di

 

 

Glossario eponimico significato di

GLOSSARIO EPONIMICO

 

Burdach, fascicolo di: fascicolo cuneato.

Cajal, nucleo interstiziale di: nella giunzione mesencefalo-diencefalica, in vicinanza dell’acquedotto mesencefalico e della parete laterale del III ventricolo.

Corti, ganglio di: ganglio spirale (componente cocleare dell’VIII).

Clarke, colonna di (o colonna dorsale): origine del f. spino-cerebellare dorsale (lamina VII).

Darkschewitsch, nucleo di: tegmento mesencefalico.

Deiters, nucleo di: nucleo vestibolare laterale.

Edinger-Westphal, nucleo di: nucleo viscerale del nervo oculomotore comune (III).

Flechsig, fascio di: fascio spino-cerebellare dorsale o diretto.

Forel, decussazione di: decussazione ventrale della callotta (decussazione del fascio rubro-spinale).

Forel, campi di:
Campo H2 di Forel = fascio lenticolare
Campo H di Forel = campo  H2 di Forel + ansa lenticolare
Campo H1 di Forel = campo H di Forel + fibre dento- e rubro-talamiche = fascicolo talamico

Gasser, ganglio del: ganglio somatosensitivo del trigemino (V).

Goll, fascicolo di: fascicolo gracile.

Gowers, fascio di: fascio spino-cerebellare ventrale o crociato.

Gudden, commessura sopraottica ventrale di: fra i nuclei ventrali dei due corpi genicolati mediali.

Lissauer, zona marginale di: esternamente all’apice del corno posteriore.

Luschka, forami di: forami laterali fra il IV ventricolo e la cisterna grande cerebello-midollare.

Luys, corpo di: nucleo subtalamico.

Magendie, apertura mediana di: forame mediano fra il IV ventricolo e la cisterna grande cerebello-midollare.

Meynert, decussazione di: decussazione dorsale della callotta (decussazione del fascio tetto-spinale mediale).

Meynert, fascio retroflesso di: fascio abenulo-interpeduncolare (abenula nucleo inter-peduncolare del mesencefalo).

Monro, forami internentricolari di: fra terzo ventricolo e ventricoli laterali.

Monro, solco ipotalamico di: sulla parete laterale del III ventricolo, fra talamo e ipotalamo.

Perlia, nucleo di: nucleo accessorio del nc. somatomotore del III, impari mediano.

Reil, nastro di: lemnisco mediale.

Rolando, sostanza gelatinosa di: lamina II (lamina I: zona spongiosa).

Scarpa, ganglio di: ganglio vestibolare.

Schütz, fascicolo longitudinale dorsale di: continuazione caudale della via cortico-ipotalamica.

Silvio, acquedotto del: acquedotto mesencefalico.

Sömmering, nc. di: sostanza nera.

Vicq d’Azyr, forame di: forame cieco, al limite sup. (solco bulbo-pontino) della fessura mediana anteriore.

Vieussens, valvola di: velo midollare anteriore.

Waldeyer, strato corticale di: strato gelatinoso subpiale del midollo spinale.

Werneking, decussazione di: incrociamento dei peduncoli cerebellari superiori.


VARIA

 

Fibre arciformi esterne anteriori: dal nc. arciforme al peduncolo cerebellare inferiore (via omologa alla via cortico-olivo-cerebellare).

Fibre arciformi esterne posteriori: dal nc. cuneato accessorio al peduncolo cerebellare inferiore (via omologa al fascio spino-cerebellare dorsale).

Fibre arciformi interne: dai nc. del fascicolo gracile e del fascicolo cuneato verso la sede di decussazione (ventralmente e medialmemte) ( lemnisco mediale).

 

Decussazione ventrale della callotta (di Forel): decussazione mesencefalica del fascio rubro-spinale.

Decussazione dorsale della callotta (di Meynert): decussazione del fascio tetto-spinale mediale.

Decussazione di Werneking: decussazione dei peduncoli cerebellari superiori.

 


Vie strane

 

Efferenze “effettrici” indirette del cervelletto al tronco encefalico e al midollo spinale

Nc. del tetto (fascic. uncinato) formazione reticolare mediale
midollo cervicale

Nc. globoso e emboliforme formazione reticolare midollo spinale (via cerebello-reticolo-spinale)

 

Efferenze “effettrici” indirette dei gangli della base al tronco encefalico e al midollo spinale

Caudato-putamen, pallido nc. olivare inferiore (f. olivo-spinale) midollo spinale

Caudato-putamen, pallido    nc. rosso   (fascio rubro-spinale)    midollo spinale                                                                  (via centrale della callotta) formazione reticolare
nc. olivare inf. (f. olivo-spinale)
midollo spinale

Caudato-putamen sostanza nera (fibre nigro-tegmentali) formazione reticolare midollo spinale

Pallido interno (collat. della via pallido-talamica) zona incerta, nc. dell’ansa lenticolare, nc. del campo tegmentale (con la via centrale della callotta)  formazione reticolare  midollo spinale

 

Efferenze indirette dei gangli della base al cervelletto

Caudato-putamen, pallido nc. olivare inferiore corteccia paleo- e neocerebellum

 

Afferenze della sensibilità esterocettiva al cervelletto

Via spino-ponto-cerebellare: fascio spino-pontino  nc. basilari del ponte  diffusam. alla corteccia cerebellare

Via trigemino-cerebellare crociata: nc. della radice discendente (ped. cerebell. inf.) diffusam. alla corteccia cerebellare

 

Afferenze sensoriali al cervelletto

Via tetto-cerebellare: tub. q. sup. e inf. (ped. cerebell. sup.)  diffusam. alla corteccia cerebellare

Via tetto-ponto-cerebellare: tub. q. sup. e inf. nc. basilari del ponte (ped. cerebell. medio) diffusam. alla corteccia cerebellare

 


Vie extrapiramidali in uscita dai circuiti riverberanti cortico-basali

 

Dalla corteccia:                  1.  al nc. rosso
2.  al nc. olivare inferiore
3.  alla formazione reticolare (Tav. 37)

Dai gangli della base:       1.  alla regione subtalamica (zona incerta, nc. dell’ansa lenticolare, nc. del campo
prerubro)
2.  al nc. rosso
3.  al nc. olivare inferiore
4.  alla formazione reticolare

Dal nc. subtalamico:         1.  al nc. rosso

Dalla sostanza nera:         1.  alla formazione reticolare

 

Fonte: http://www-3.unipv.it/magistretti/didattica/neuroanatomia/glossario.doc

Sito web da visitare: http://www-3.unipv.it/

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Glossario eponimico significato di

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Glossario eponimico significato di

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Glossario eponimico significato di