Carlo V

Carlo V

 

 

Carlo V

Carlo V
L’imperatore in questo periodo è Carlo V, figlio di Giovanna la Pazza e Filippo d’Asburgo.
Carlo d’Asburgo accumulò su di sé molte cariche, molte corone: egli ottenne nel 1516 la corona spagnola e nel 1519 divenne imperatore col titolo di Carlo V.

Insomma, Carlo V unificò un vastissimo territorio; ma anche per questo, per difendere il proprio territorio, fu quasi sempre in guerra.
I tre fronti di guerra furono:

  • Germania à contro i principi tedeschi luterani
  • Balcani à contro i Turchi, potenza in espansione
  • Francia à contro il re francese Francesco I

Nel 1556 Carlo V abdica (rinuncia al trono), si ritira in convento, e divide il suo impero in due.

  • A Filippo II (il figlio) toccano Spagna, i domini italiani, i Paesi Bassi e le colonie d’America.
  • Il fratello Ferdinando riceve l’Austria e la corona imperiale (da questo momento chi possiede l’Austria possiede la corona imperiale!) e i possedimenti balcanici.

 

Importante! La Spagna in questo momento è la potenza dominante nel mondo, soprattutto grazie alle immense quantità d’oro che arrivano dalle colonie americane.

Il conflitto tra Spagna e Inghilterra
Spagna e Inghilterra, in questo periodo, entrano in conflitto.
In Spagna c’è Filippo II (Asburgo): egli crea un’enorme flotta con la quale cerca di instaurare il predominio sul mare (che dominava l’Inghilterra).
In Inghilterra la regina è Elisabetta I (l’ultima dei Tudor).

Spagna e Inghilterra entrano in guerra (con un pretesto: la condanna di Maria Stuarda).
La flotta spagnola viene però completamente distrutta (a causa di una tempesta) e l’Inghilterra riesce così a mantenere il proprio dominio marittimo.

Colonizzazione inglese in America
Inizia in questo periodo la colonizzazione inglese in America.
Il primo territorio colonizzato è quello della Virginia (nord America).
La colonizzazione inglese è diversa rispetto a quella spagnola. Gli spagnoli vanno in America per arricchirsi e ritornare in patria. Gli inglesi vanno in America per restare (e pian piano espandono i loro territori).

 

 

Fonte: http://www.sdstoriafilosofia.it/download/IVF/02%20Carlo%20V.docx

Sito web da visitare: http://www.sdstoriafilosofia.it

Autore del testo: non indicato nel documento di origine

Il testo è di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente i loro testi per finalità illustrative e didattiche. Se siete gli autori del testo e siete interessati a richiedere la rimozione del testo o l'inserimento di altre informazioni inviateci un e-mail dopo le opportune verifiche soddisferemo la vostra richiesta nel più breve tempo possibile.

 

Carlo V

 

 

I riassunti , gli appunti i testi contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente con finalità illustrative didattiche, scientifiche, a carattere sociale, civile e culturale a tutti i possibili interessati secondo il concetto del fair use e con l' obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e dell' art. 70 della legge 633/1941 sul diritto d'autore

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Carlo V

 

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano!" Isaac Newton. Essendo impossibile tenere a mente l'enorme quantità di informazioni, l'importante è sapere dove ritrovare l'informazione quando questa serve. U. Eco

www.riassuntini.com dove ritrovare l'informazione quando questa serve

 

Argomenti

Termini d' uso, cookies e privacy

Contatti

Cerca nel sito

 

 

Carlo V